Di fatto potreste fare una sorta di “trust” con un parente o amico perché questi mantenga in fiducia delle proprietà per vostro conto ma attenzione: il vostro amico non è un fiduciario professionista e pertanto non è detto che sappia mantenere il bene come dovrebbe.
Il vostro amico o parente potrebbe avere debiti o fallire e, venendo a mancare appropriata documentazione, potrebbe vedersi sequestrati i vostri beni.
Il vostro amico potrebbe tradirvi e non avreste alcun documento a vostro favore.
Il vostro amico potrebbe morire e i suoi eredi avrebbero diritto ai vostri beni.
Ci sono tanti altri motivi ma riteniamo che questi siano abbastanza…

Posted in: Domande