Nessun problema: un trust può avere anche più disponenti e, in questo caso, entrambi potrete disporre in trust una o più proprietà condivise ammesso che siate d’accordo sui beneficiari da nominare ovviamente.

Posted in: Domande